BARRIERE AL FUMO ATTIVE

Le barriere SMOKE HOLD™- SHA sono conformi al regolamento EU/305/2011, provviste di marcatura CE, testate e certificate secondo la norma UNI EN 12101-1 da organismo accreditato.
Sono completamente a funzionamento gravitazionale, a prova di guasto ed incorporano le ultime innovazioni elettroniche. Sono costituite da un box portarulli metallico zincato in cui è contenuta una barriera in tessuto flessibile di fibra di vetro, spalmato di polimero di alluminio di colore grigio su entrambi i lati, arrotolata su un rullo di avvolgimento con motore a 24V e con lunghezze pressoché illimitate.
All’estremità inferiore della barriera è presente una barra terminale che funge da contrappeso per stabilizzare la discesa e da blocco meccanico in chiusura, rifinita con un profilo sagomato in policarbonato bianco.
Con le barriere al fumo automatiche si possono creare delle aree di concentrazione fumi. Le barriere scendono ad una determinata altezza che dovrà essere superiore allo strato dei fumi calcolato in funzione dei sistemi di evacuazione. Questa altezza non dovrà pregiudicare le vie di fuga.
Le barriera al fumo possono essere installate in angoli aperti della soffittatura per evitare che il fumo salga ai piani superiori invadendone i locali.
L’eventuale spazio tra il soffitto ed il box portarulli potrà essere chiuso mediante una striscia di tessuto identico alla barriera, fissato al box, teso e fissato al soffitto per evitare l’eventuale infiltrazione di fumi.
Guide laterali di trattenuta e scorrimento garantiscono la tenuta laterale dei fumi e del calore, consentendo uno svolgimento lineare della barriera. Indispensabili per l’applicazione di barriere che operano alle alte temperature (DH), sono disponibili a richiesta nella versione standard (D). Alle estremità della barriera vengono applicati al tessuto dei particolari perni per permettere lo scorrimento all’interno della guida laterale, realizzata in lamiera zincata.

PER IL PROGETTISTA

RICHIEDI PREVENTIVO

REALIZZAZIONI
LE NORMATIVE